E' stato un corto circuito ad un motore delle celle frigorifere a causare il devastante incendio che ha mandato in fumo la parte storica del capannone della "Tripa d' Muncalè"di via Alba a Moncalieri, ormai più di una settimana fa. Non c'è stato dolo e nemmeno comportamenti avventati di chi era all'interno dello stabilimento prima della chiusura. Quando tutto era assolutamente normale. Insomma, una fatalità. Probabilmente molto ha fatto l'umidità di quei giorni, vista l'abbondante pioggia caduta. Ora per i titolari si apre un lungo lavoro per poter ripartire con la produzione: come il salame di trippa, unica ditta al mondo a realizzarlo.

Galleria fotografica

Articoli correlati