Sono arrivate e sono state installate le sbarre anti prostituzione lungo il parco di Stupinigi. Serviranno per chiudere di notte i parcheggi lungo la provinciale che collega la palazzina con Orbassano, in modo che nessuno possa usare le aree di sosta per sesso a pagamento o incontri clandestini. Cosa che da sempre capita in quelle zone, una volta che il buio avvolge tutto. L'idea era venuta all'amministrazione comunale e con il beneplacito dell'ente parco, ora è realtà. Entreranno in funzione tra due settimane. 

Galleria fotografica

Articoli correlati