Un tragico episodio di violenza domestica si è verificato la scorsa notte a Orbassano. Una donna di 29 anni ha accoltellato il compagno di 27 anni al termine di un acceso litigio. L’incidente è avvenuto in via Papa Giovanni, dove la coppia, entrambe persone sordomute, risiedeva.

Secondo quanto riportato dagli inquirenti, i due avevano da tempo una relazione problematica, caratterizzata da frequenti liti. Ieri sera, tuttavia, la situazione è degenerata. Durante l'ennesima discussione, la donna ha afferrato un coltello da cucina e ha colpito il compagno quattro volte al corpo. Gravemente ferito, l’uomo è riuscito a trascinarsi fino al piano di sopra e a chiedere aiuto ai vicini, i quali hanno immediatamente allertato i soccorsi.

L'uomo è stato trasportato d'urgenza all'ospedale Molinette, dove è stato sottoposto a un intervento chirurgico nella notte. Fortunatamente, le sue condizioni sono ora stabili e non è in pericolo di vita. La donna, invece, è stata arrestata dai carabinieri con l'accusa di tentato omicidio.

Galleria fotografica

Articoli correlati